Non mi sono dimenticata....

...ma certo dopo il digiuno c'è sempre un gran da fare: viene così tanta energia che ho mille idee e progetti e cerco di realizzarli tutti...trascurando un pò il diario.....
Giovedì: Ho mangiato frutta fino a cena quando ho divorato involtini di insalata con le cremine di funghi e broccoli.
Venerdì: Giornata a mele e per cena mi sono mangiata una buona insalata di alghe e una insalata mista.
Sabato: primo giorno del secondo ciclo di rialimentazione: oltre a frutta e verdura mangerò una volta al giorno uno dei seguenti: uova (al massimo 2 e biologiche), ricotta o yogurt (100gr), verdure cotte (un piatto), minestrone o passato di verdure fatto in casa: senza legumi, patate o pasta (un piatto).
Colazione con una belle spremuta e pranzo con verdure crude e ricotta. Aperitivo di verdure centrifugate (porro, sedano, cicoria, peperone, tapinambour) e cena con Melanzagne (lasagne di melanzane) e dei maki strepitosi con tapinanbour, peperone rosso, porro e avocado, e in variante con insalata (radicchio variegato) porro, peperone rosso e avocado.
Domenica: spremuta a colazione, pranzo di insalata mista, merenda con frullato di yogurt intero e banane e cena con insalata mista e crema di carciofi.


Commenti