Gazpacho tradizionale e non!

Il Gazpacho è una zuppa fredda spagnola, oltre a quello tradizionale ce ne sono altre versioni meno diffuse oltre i confini della Spagna ma altrettanto interessanti da servire in estate.
Si preparano con un frullatore, in base alla sua potenza dovrete tagliare più o meno grandi le verdure all'inizio. Provali tutti e scegli il tuo preferito!

Gazpacho tradizionale
1 kg di pomodori maturi
1 cipollotto
1 spicchio di aglio
1 peperone verde
1 cetriolo sbucciato
100 ml di olio evo
20 ml di aceto di mele (o meno)
sale
acqua
Gazpacho senza pomodoro
2 cipolle
6 carote
2 barbabietole piccole
Olio evo
sale
2 cucchiai di acidulato di umeboshi
succo di zenzero fresco (di una noce di zenzero)

Gazpacho di anguria
500 g anguria
500 g pomodori maturi
1 spicchio di aglio
1/2 peperone roso
100 ml di olio evo
20 ml di aceto di mele (o succo di limone)
sale
un cucchiaio di basilico



Gazpacho di fragola
750 g pomodori maturi
500 g fragola
1 cipollotto
1 spicchio di aglio
1 peperone verde piccolo
1 peperone rosso medio (facoltativo)
100 ml di olio evo
20 ml di aceto di mele (o succo di limone)
Acqua qb per la densità desiderata


Gazpacho di mango
800 g pomodoro
2 manghi
1 cipollotto
1 spicchio di aglio
1 peperone verde
100 ml di olio evo
20 ml di aceto di mele (o succo di limone)
sale
Acqua qb per la densità desiderata

Crema di cetrioli
6 cetrioli
1 cetriolo per guarnire
2-3 limoni piccoli
4 spicchi di aglio
10 foglie di menta fresca
1 tazza di crema di mandorle*
50 g di olio
sale
peperoncino

Gazpacho verde
200 g spinaci
2 peperoni verdi
2 cetrioli pelati
1 spicchio di aglio
100 ml di olio evo
20 ml di aceto di mele (o succo di limone)
sale
acqua qb

Zuppa di melone, limone e menta
1 melone da 2kg
il succo di 2 limoni
10 foglie di menta
100 ml di olio di oliva

Ajoblanco
150 g mandorle senza pelle (lasciatele a mollo una notte nell'acqua calda per sbucciarle)
2 spicchi di aglio
100 ml di olio
20 g aceto di mele
1 litri di acqua
sale
servi con palline di melone bianco

Ajoblanco al melone
150 g mandorle senza pelle (lasciatele a mollo una notte nell'acqua calda per sbucciarle)
550 g melone bianco
2 spicchi di aglio
100 ml di olio
20 g aceto di mele
1/2 litro di acqua
sale
servi con palline di melone bianco

Ajoblanco al cocco
100 g mandorle senza pelle (lasciatele a mollo una notte nell'acqua calda per sbucciarle)
200 ml di latte di cocco**
1 spicchio di aglio
100 ml di olio
20 g aceto di mele
1/2 litro di acqua o più
sale

*Crema di mandorle
2 tazze di mandorle con la pellicina.
frullatore veloce e potente
pazienza
frullate le mandorle a massima velocità. dopo 15" con una spatola riportatele sul fondo, continuate queste operazione fino a quando il composto non si trasforma in una crema liscia. Se il frullatore si riscalda fermatevi e aspettate che si raffreddi. Se non avete la pazienza di farla la potete ordinare online!

**Latte di cocco
Lo si può ottenere passando in un buon estrattore la noce di cocco fresca. Noi abbiamo scelto Oscar per farlo e il risultato è fantastico. Se non hai un estrattore che te lo permette puoi comprare il latte di cocco in lattina. Forse non sarà crudo, ma sarà più pratico! Se sei interessato a Oscar ricordati di chiedere il codice di sconto!


tratti e trasformati da http://www.directoalpaladar.com e http://www.lacocinaalternativa.com


Commenti