Bimby TM5, le nuove funzioni

Da un mese è uscito il TM5, l'ultimo nato in casa Vorwerk e subito mi chiedete come funziona per la cucina crudista.

Come sapete nel confronto tra Vitamix e Bimby ho già elencato tutti i motivi per cui ritengo più adatto l'acquisto del Bimby rispetto al Vitamix.

Recentemente ho anche avuto modo di valutare un Blendtec: tanta velocità e poca praticità.

In breve il Bimby continua a convincermi più degli altri inoltre il nuovo modello ha delle funizoni molto interessanti:



  • prima di tutto il display digitale touch, che lo rende un prodotto davvero all'avanguardia e moderno e permette di selezionare la funzione desiderata velocemente: temperatura, tempo e velocità
  • la temperatura è più puntuale del precedente e permette di scegliere anche la temperautra 45°, perfetta per le preparazioni crudiste
  • moltissime ricette sono presenti sulla Bimby Stick, una sorta di "chiavetta" attaccabile all'apparecchio con cui si possono eseguire le ricette in modalità guidata, molte ricette non sono crudiste e non sono vegane, ma è sufficiente modifiare poco gli ingredienti per ottenere le preprazioni desiderate.
  • è aumentata la capienza del boccale, per cui le quantità lavorabili sono maggiori
  • è aumentata la velocità turbo a 10.700 giri al minuto
  • è migliorata la capacità di polverizzare i semi
  • inoltre Bimby può cuocere, per cui se nelle notti fredde desiderate davvero cuocere potete farlo sfruttanto le funzioni di cottura tradizionale e al vapore.

 Per aiutare a fare la scelta migliore Salto nel crudo fornisce consulenze gratuite sul tipo di elettrodomestici adatti: frullaotri, robot, essiccatori, estrattori, ecc.
Scrviete a info@saltonelcrudo.it

Commenti