Estrattori. 5 anni dopo..cosa scegliere?

5 anni fa ricevevo il primo estrattore, verticale, firmato Versapers, perfettamente funzionante ancora oggi!
cosa è cambiato oggi nel mercato degli estrattori?
in effetti oggi è difficile scegliere tra i vari modelli perché ogni produttore di elettrodomestici ha il suo, alcuni lo chiamano estrattore, altri lo chiamano centrifuga lenta.

Un anno fa un interessante articolo di Altro Consumo ha confrontato diversi apparecchi e soprattutto ha confrontato il succo prodotto da centrifughe ed estrattori: nessuna differenza significativa.

A chi continua a chiedermi cosa comprare, se un estrattore e una centrifuga se un estrattore orizzontale o verticale rispondo sempre così:

DIPENDE


Ma da cosa dipende?

1) se fai più succhi di frutta con ingredienti polposi (pomodori, pesche, uva, ecc) meglio un estrattore verticale (in questo periodo sono in offertissima gli estrattori di Froothie: http://www.froothie.it/store/optimum-juicer/)

2) se fai più succhi verdi o con ingredienti fibrosi (sedano, zenzero, ananas, ecc) meglio un estrattore orizzontale (l'ultimo che ho provato, davvero ottimo è Sana EUJiucer 707 che ha anche la pressa per l'olio: http://saltonelcrudo.blogspot.it/2016/02/estrattore-e-pressa-per-semi-sana-707.html, http://saltonelcrudo.blogspot.it/2016/04/estrattore-per-succhi-latte-di-mandorla.html). Gli estrattori orizzontali sono sempre più facili da pulire.

3) se hai fretta (per esempio un locale) meglio una centrifuga: ti permette di tagliare più grossolanamente i pezzi degli ingredienti. Non hai però una grande efficienza, soprattutto con le foglie verdi la resa è minima e il residuo è veramente pesante e umido, ovvero se inserisci 1kg di mele probabilmente il residuo peserà almeno 700g, mentre in un estrattore superi i 500g, Se fai pochi succhi forse è un rapporto che puoi accettare, ma se ne fai molti a fine anno significa che hai buttato via molti soldi! a meno che tu non riutilizzi i residue in preparazioni diverse o nell'orto per creare compost!

4) i materiali: molti estrattori sono meno economici per la loro attenzione ai materiali, per esempio il Sana EUJ707 è completamente BPA free. Anche i contenitori di succo ne sono privi, infatti sono in vetro e acciaio. Il BPA (bisfenolo A) è un componente presente in molte plastiche in grado di interferire con gli ormoni umani e potrebbe creare problemi nell'organismo. peccato perè che gli studi fatti in realtà non sono chiari, ergo, è possibile che il BPA sia dannoso, ma forse anche i componenti che lo sostituiscono lo sono!

Commenti